Onda d’urto

Policlinico PEHAREC

Orario di lavoro policlinico
LUN – VEN: 08:00 – 20:00

Orario di lavoro dell’ ufficio
LUN, MER, VEN: 08:00 – 16:00
MAR, GIO: 12:00 – 20:00

Onda d‘urto focalizzata / Onda d’urto radiale

Il Policlinico Peharec utilizza un’onda d’urto focalizzata con tecnologia d’onda d’urto piezoelettrica e, oltre ad un’onda d’urto focalizzata, viene utilizzata anche un’onda d’urto radiale che, a differenza di quella focalizzata, si propaga radialmente nel tessuto.

Onda ad impatto focalizzato

Esistono diversi sistemi di onde d’urto focalizzate. Il Policlinico Peharec utilizza un’onda d’urto focalizzata con tecnologia d’onda d’urto piezoelettrica. L’onda è creata dalle migliaia di cristalli piezo-ceramici presenti nell’applicatore. I cristalli piezo-ceramici sono disposti a mosaico e diretti in modo tale che, quando innescati dalla tensione d’impulso, si estendono brevemente e creano un’onda d’urto.

Il vantaggio di un’onda d’urto focalizzata rispetto ad altre modalità è la capacità di concentrarsi sulla zona di terapia, il che rende l’onda d’urto focalizzata estremamente efficiente e precisa nel riabilitare il sistema locomotore.

Sull’ applicatore di onda d’urto focalizzata si installano diverse estensioni di gel a seconda della profondità del tessuto a cui verrà eseguita la terapia e l’intervallo su cui l’onda d’urto focalizzata può operare va da 5 a 40 millimetri.

Numerosi studi scientifici condotti e pubblicati in tutto il mondo hanno dimostrato l’efficacia di un’onda d’urto focalizzata nella riabilitazione del sistema locomotore. L’onda d’urto focalizzata favorisce la neovascolarizzazione e il processo di rigenerazione dei tessuti.

È più comunemente usato nella riabilitazione della fascite plantare (“spina del tallone”), tendinopatia di Achille, epicondilite laterale e mediale (“tennis” e gomito “golf”), calcinando tendinopatia della spalla, pseudoartrosi, tendinopatia rotulea e altri disturbi.

Le controindicazioni per l’uso della terapia focalizzata sulle onde d’urto sono:

  • malattie della coagulazione del sangue e l’uso di farmaci per la coagulazione
  • gravidanza
  • tumore
  • infezione della pelle

Onda ad impatto radiale

Oltre all’onda d’urto focalizzata, la terapia con onde d’urto utilizza anche un’onda d’urto radiale che, a differenza di quella focalizzata, si propaga radialmente nel tessuto. Un apparato di terapia ad onde d’urto radiali è costituito da un compressore d’aria che produce un impatto balistico dell’aria su un grano metallico che colpisce un applicatore metallico che è in contatto con la parte trattata del corpo.

A differenza di un’onda d’urto focalizzata, l’energia più elevata viene concentrata sulla superficie dell’applicatore e diminuisce proporzionalmente con la distanza dall’applicatore.

Gli effetti terapeutici di un’onda d’urto radiale sono la stimolazione della rigenerazione dei tessuti, la stimolazione della guarigione dei tessuti, il miglioramento della circolazione, la riduzione dello spasmo o della tensione muscolare, la riduzione del dolore e altri. Il numero di terapie dipende dalla condizione dolorosa. L’intensità dell’ictus viene adattata individualmente alla tolleranza del paziente per il dolore.

In genere, vengono utilizzate da diverse centinaia a 2000 colpi in un singolo trattamento. Inoltre, la frequenza dell’ictus viene regolata individualmente per ciascun paziente. È più comunemente usato nel trattamento di tendinosi, dolore alla spalla, dolore al gomito, mal di schiena, dolore miofasciale muscolare e simili.

È più comunemente usato nel trattamento di tendinosi, dolore alla spalla, dolore al gomito, mal di schiena, dolore miofasciale muscolare e simili.

Dopo la terapia, sono possibili reazioni come un aumento locale dell’intensità del dolore, degli ematomi e della sensibilità della pelle. Le possibili reazioni descritte vengono ritirate entro pochi giorni.

Controindicazioni per l’uso della terapia di shock radiale sono:

  • malattie della coagulazione del sangue e l’uso di farmaci per la coagulazione
  • gravidanza
  • tumore
  • infezione della pelle

Dogovorite pregled ili pošaljite upit

Molimo sve naše pacijente da pri dolasku u Polikliniku Peharec ponesu svoju masku, jer ih u protivnom nažalost nećemo moći primiti u polikliniku.
+